1. Home »
  2. Blog »
  3. Il frutteto »
  4. Azalee e rododendri: cominciano le fioriture
Il frutteto

Azalee e rododendri: cominciano le fioriture

pubblicato il 25.02.2011

E' importante non intervenire con potature in questo momento poiché si alterrebbe la fioritura in modo rilevante. Per prolungare la fioritura si puo' apportare del concime a rapida cessione: ricordiamoci, nella scelta del concime, che azalee e rododendri sono piante acidofile. Se la vegetazione è verde chiaro-giallognola, è possibile che soffra di clorosi ferrica. Questa alterazione compare spesso all'inizio della ripresa vegetativa, come conseguenza dell'inverno. Basta apportare sequestrene e le piante riprenderanno rapidamente l'attività di assorbimento del ferro. Ricordiamoci infine che, soprattutto nelle zone dove il rischio di gelate è ancora elevato, le azalee tenute all'aperto vanno poste vicino ad un muro esposto a sud e al riparo dal vento per evitare la precoce caduta dei fiori.

Piante associate

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy