1. Home »
  2. Blog »
  3. L'orto »
  4. Mettiamo a dimora le fragole
L'orto

Mettiamo a dimora le fragole

pubblicato il 28.03.2011
fragola di bosco

 

Ora che le temperature sono aumentate possiamo iniziare a coltivare le fragole, sia in vaso sia nell'orto. Tra marzo e aprile possiamo infatti mettere a dimora giovani piante acquistate presso i vivai.

 

Quanti tipi di fragola conosci? In commercio potrai trovare diverse varietà, differenti per dimensione, colore, profumo e sapore...sbizzarrisciti con la scelta.

 

Fragoline di bosco: sono le più piccole, ma di sapore gradevolissimo, dolce e un pochino asprigno. Crescono spontaneamente nei boschi e sono le più rustiche e facili da coltivare. Molto simili alle fragoline di bosco, le fragoline di Nemi sono dolcissime, e vengono utilizzate soprattutto per la creazione di dolci e crostate alla frutta.

 

Tra le varietà di fragola più diffuse, di dimensioni medio-grandi, potrai scegliere la Fragola Belrubi, molto dolce e di colore rosso brillante; la Fragola Madeleine, molto produttiva; la fragola Roxana, con frutti molto saporiti; la fragola Senga Sengana, di dimensioni medio-piccole e colore rosso scuro. Esistono, poi, varietà a frutto bianco (Annablanca) e a fiore rosso (Berty)...Ma sono solo alcuni esempi tra le tante varietà di fragola che potrai trovare presso un vivaio: prova a coltivarne più tipi per vedere quale è il più adatto per il tuo terrazzo o giardino!

 

Se già possiedi delle piante di fragola, puoi separare dalle piante madri le giovani piantine (facilmente individuabili) e porle quindi direttamente in terra! Un consiglio: se vuoi avere piantine forti e produttive, non dimenticarti mai di nutrirle con un concime specifico utilizza Fortyl Fragole e Frutti di Bosco!

Piante associate

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy