1. Home »
  2. Blog »
  3. Le piante ornamentali »
  4. La difesa del vostro giardino vi preoccupa? Alcuni consigli su come fare!
Le piante ornamentali

La difesa del vostro giardino vi preoccupa? Alcuni consigli su come fare!

pubblicato il 03.06.2013

Afidi


Con l'arrivo del caldo compaiono i primi fastidiosissimi afidi, volgarmente chiamati "pidocchi", sulle nostre piante ornamentali, orticole e da frutto.
La famiglia degli afidi (Aphididae) è numerosa, e contiene generi con caratteristiche e colori diversi, verdi, bruni, neri.
Tali "pidocchi" sono sempre in gruppi numerosi, ammassati in colonie sui boccioli delle rose, sui germogli o sulla pagina inferiore delle foglie.
In tal modo la pianta viene velocemente ricoperta da questi minuscoli insetti andando incontro al deperimento.
Le punture degli afidi provocano, oltre a sottrazione di linfa, la deformazione di foglie e germogli colpiti, e talvolta la formazione di galle.
Molti afidi emettono una secrezione appiccicosa, la melata, sulla quale si sviluppano funghi nerastri (fumaggini) che imbrattano e ricoprono la vegetazione.
Infine, alcune specie di afidi sono vettori di virus.

Utilizzate un insetticida specifico contro gli afidi per eliminarli e donare nuovamente alle vostre piante vigore e splendore!

P.S.: lo sapete che una coccinella può uccidere da sola 100 afidi?

 

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy