1. Home »
  2. Blog »
  3. Pratiche agronomiche »
  4. I trattamenti contro la Monilia delle Drupacee!
Pratiche agronomiche

I trattamenti contro la Monilia delle Drupacee!

pubblicato il 09.05.2014
Monilia

Contro la monilia delle drupacee, eseguite in questo periodo trattamenti di copertura, preventivi, nei confronti di questi funghi (Monilina laxa, Monilina fructigena) e di altri che si sviluppano favoriti da climi molto umidi, caratterizzati da piovosità elevata.
Colpiscono soprattutto pesco, susino, albicocco e ciliegio, danneggiandone i frutti che si ricoprono di muffa di colore marrone a sviluppo concentrico e marciscono rimanendo comunque attaccati alla pianta.
Abbiate cura di eliminare e distruggere queste "mummie", cioè i frutti colpiti che rimangono attaccati alla pianta, evitando così di diffondere la malattia ulteriormente.
Somministrate POLTIGLIA BORDOLESE di Copyr, fungicida a base di rame ammesso in agricoltura biologica; eseguite i trattamenti prima della fioritura, dopo la caduta dei petali e all'allegagione.
 I trattamenti vanno interrotti almeno 20 giorni prima della maturazione dei frutti. Consultate le schede pubblicate sul sito di Copyr.

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy