1. Home »
  2. Blog »
  3. Pratiche agronomiche »
  4. Proteggete i vostri ortaggi dall’oidio!
Cerca nel Blog
Pratiche agronomiche

Proteggete i vostri ortaggi dall’oidio!

pubblicato il 06.07.2014
oidio_zucchine_pomodori_ortaggi

Ormai l’orto è fatto: le piantine di pomodoro, melanzane, peperoni, zucchini, cetrioli, e tante altre, sono a dimora, in ordine, nel terreno del vostro orto; non vi resta che prendervene cura, bagnarle e aspettare che crescano coccolate dal sole. Attenzione però, temperatura e umidità elevate favoriscono lo sviluppo dell’oidio, o malbianco, una malattia fungina molto diffusa, che provoca la comparsa di un alone biancastro e polverulento sulla pagina superiore delle foglie, facendo soffrire ed indebolendo le piantine. Parola d’ordine: eseguire trattamenti preventivi!

Somministrate un prodotto a base di zolfo, efficace nei confronti dell’oidio:

ZOLFO IN POLVERE di Copyr è ammesso in agricoltura biologica. Somministratelo con un pompa a precompressione dopo averlo diluito in acqua secondo le dosi consigliate.

Piante associate