1. Home »
  2. Blog »
  3. Pratiche agronomiche »
  4. Conservate le vostre zucche per Halloween!
Pratiche agronomiche

Conservate le vostre zucche per Halloween!

pubblicato il 29.10.2014
zucca halloween

Vi siete procurati la zucca di Halloween?
Per la notte delle streghe non potrà mancare la caratteristica zucca arancione, svuotata di polpa e semi, e dotata di occhi, naso e “ghigno” incisi sulla buccia e illuminati dalla luce di una candela posizionata al suo interno. La zucca, così agghindata, creerà quell’atmosfera magica e misteriosa che caratterizza la notte di Halloween, aiutandovi a scacciare da casa streghe e fantasmi! Usanza tipica dei paesi anglosassoni, la festa di Halloween è giunta da noi in anni recenti, animando la mesta festività di tutti i Santi.
L’ideale sarebbe avere una zucca coltivata nel vostro giardino: la pianta (Cucurbita maxima) non richiede molte cure, se non un po’ di spazio soleggiato dove allungare i suoi rami, e abbondanti innaffiature, soprattutto nel periodo di ingrossamento e maturazione. Per evitare di tenere la zucca a contatto con il terreno umido, rischiando di rovinarla o farla marcire, adagiatela su vecchie cassette di legno capovolte.
In condizioni climatiche particolarmente umide e calde, foglie e fusticini possono ammalarsi di oidio, o malbianco, malattia fungina purtroppo particolarmente frequente su specie del genere cucurbitaceae: somministrate ZOLFO BAGNABILE di Copyr, è ammesso in agricoltura biologica.
Consultate l’agronomo di Copyr in caso di necessità.

Piante associate

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy