1. Home »
  2. Blog »
  3. Il frutteto »
  4. Le arance: ricche di vitamine e succose! Ecco qualche consiglio
Cerca nel Blog
Il frutteto

Le arance: ricche di vitamine e succose! Ecco qualche consiglio

pubblicato il 12.03.2015
arancio

Le arance hanno presenziato sulle nostre tavole per tutto l’inverno. A partire dalle più precoci (le prime a maturare, a inizio inverno, sono le Navelina) fino alle più tardive, che maturano in questo periodo, fino a primavera inoltrata: si tratta di arance pigmentate, con polpa rossa e succosa (cv Moro e Tarocco), ma anche di arance bionde, con polpa chiara (cv Ovale e Valencia Late).
Ricche di vitamine, in particolar modo la C, sali minerali (calcio, fosforo, potassio, ferro, selenio, zinco, magnesio, bromo, …) e ipocaloriche, le arance andrebbero consumate regolarmente ogni giorno, proprio per le loro qualità benefiche e per il loro ricco apporto di elementi utili alla nostra salute. Un regolare consumo di arance rinforza il nostro sistema immunitario e lo aiuta ad affrontare e prevenire i mali di stagione. Oltre che come frutta fresca, le arance possono essere consumate come succo spremuto, o trasformate in marmellate, candite, ...
Se avete una pianta di arance in giardino, ricordatevi che questi frutti, come tutti gli agrumi, vanno raccolti solo quando hanno raggiunto la maturazione, poiché non sono in grado di completarla una volta colti.
Mantenete la vostra pianta in buone condizioni di salute adottando le giuste pratiche colturali e di difesa: consultate la guida “Il Frutteto” nella sezione “libreria” di questo sito e, in caso di necessità, chiedete consiglio all’agronomo di Copyr!

Piante associate