1. Home »
  2. Blog »
  3. Equilibrio Naturale »
  4. Carrubo
Equilibrio Naturale

Carrubo

pubblicato il 15.03.2018
carrubo

Il carrubo, Ceratonia siliqua, è una pianta tipicamente mediterranea, la cui coltivazione è diffusa in aree costiere della macchia mediterranea, più a scopo ornamentale che per la produzione di frutti.

E’ un albero molto longevo, in grado di vivere centinaia di anni. E’ molto robusto e raggiunge dimensioni ragguardevoli, fino ai 10m di altezza.

Le sue foglie sono composte da foglioline ovali, disposte in coppia sul picciolo. E’ una specie dioica, ciò vuol dire che una pianta può portare fiori solo femminili o solo maschili; l’impollinazione avviene per opera del vento o di insetti pronubi. Per ottenere frutti, quindi, è necessario coltivare vicini due individui di sesso opposto; uno maschile e uno femminile.

Il carrubo viene apprezzato per i suoi frutti, le “carrube”, baccelli allungati (fino a 20cm) e appiattiti, di colore marrone scuro. All’interno si trovano i semi, tondi e di consistenza coriacea, utilizzati nell’alimentazione animale. I semi sono avvolti in una scorza carnosa, dolce e ricca di fibre; ha proprietà lassative se viene consumata allo stato fresco, mentre diventa astringente se lasciata seccare. Provate a masticare una carruba per assaporarne il gusto dolce e aromatico, attenzione però a non masticarne i semi durissimi!

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy