1. Home »
  2. Blog »
  3. Concimazione »
  4. Cosa piantare nell’orto a giugno?
Concimazione

Cosa piantare nell’orto a giugno?

pubblicato il 03.06.2019
Cosa piantare nell’orto a giugno?

 

Stiamo ufficialmente entrando nella stagione estiva! L’orto è già stato preparato e, probabilmente, stai già raccogliendo i primi pomodori, messi a dimora da poco, oltre alle insalate e altre verdure... ma la stagione è ancora lunga e tanti i lavori da fare. A proposito di pomodori, te ne stai prendendo cura? Sai cos’è la “sfemminellatura”?

 

Se non hai ancora provveduto, puoi mettere a dimora piantine di melanzane, peperoni, peperoncini, zucchine e anche fragole. Potrai scegliere tra tanti tipi diversi! Melanzane piccole tonde o più grandi e allungate; zucchine classiche o lunghe (hai provato le trombette di Albenga?) o anche tonde; peperoncini di tantissimi tipi e gradi di piccantezza diversi. Le varietà che potrai scegliere al vivaio sono molte e variano anche in base alla località in cui ti trovi: io ti consiglio di scegliere varietà locali! Potrai ancora seminare prezzemolo, basilico, ravanelli, insalate di diverso tipo (lattughino e valeriana ad esempio), rucola e tanti altri ortaggi: scegli tra le tante bustine di sementi che troverai al vivaio o presso il tuo consorzio di fiducia.

 

E se non hai un piccolo terreno sul quale fare l’orto, potrai sempre coltivare le tue verdure preferite in contenitore, sul balcone di casa in città! Ecco come fare: leggi “Piccoli orti in città: ecco come fare”. Ad ogni modo, sia in piena terra che in vaso, ricordati che se vuoi avere un orto produttivo al massimo, è necessario nutrirlo! Non sempre, infatti, le piante si accontentano degli elementi nutritivi che trovano nel terreno, se hanno bisogno di un’aggiunta: bisogna ricorrere all’utilizzo di concimi! I prodotti fertilizzanti disponibili sono davvero tanti e la gamma Fortyl si è arricchita ancora di più.

 

Per i tuoi ortaggi, scegli il concime Fortyl Orto e Frutta, studiato appositamente per le esigenze delle piante da orto oltre che per frutticole e aromatiche. E’ un prodotto ammesso in agricoltura biologica, ricco di elementi nutritivi che aiutano la pianta a crescere rigogliosa e a produrre verdure più gustose. Potrai scegliere tra il formato granulare o quello in formato liquido. Quello granulare deve essere somministrato ogni 10 giorni da febbraio fino a novembre: ne basta un pugnetto ogni mq di orto, oppure 1-3 cucchiaini per vaso. Bagna abbondantemente la terra dopo ogni applicazione.

 

Quello liquido, invece, va somministrato settimanalmente da marzo ad ottobre: è sufficiente un tappino di prodotto diluito in 3litri di acqua nell’innaffiatoio. Agita sempre bene la confezione prima dell’uso. All’impianto potrai somministrare Fortyl Gold Power, concime universale in formato granulare, a lenta cessione: garantisce un apporto duraturo di nutrienti per settimane. Va distribuito alla dose di 25/30g per mq di terreno.

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy