1. Home »
  2. Blog »
  3. Difesa degli ambienti »
  4. Formiche con le ali: cosa fare?
Difesa degli ambienti

Formiche con le ali: cosa fare?

pubblicato il 24.06.2019
Formiche con le ali cosa fare

 

Hai mai visto le formiche con le ali? Sicuramente si, anche se sono meno frequenti. In realtà, altro non si tratta che di formiche fertili, mentre le più conosciute formiche attere, cioè le cosiddette “operaie”, sono individui sterili.

 

Generalmente, è durante il periodo tardo estivo, che alcune formiche destinate a riprodursi emettono le ali e volano in gruppi numerosi a dare origine a nuovi formicai: questo evento viene chiamato “sciamatura”. Gli sciami sono costituiti da individui sia femminili che maschili, che si alzano in volo per accoppiarsi e riprodursi.

 

Solo alcune formiche saranno destinate a diventare le regine di un nuovo formicaio. Dopo l’accoppiamento, che avviene in volo, la formica fecondata si appoggia a terra, perde le ali e si nasconde sotto terra. E’ qui che fonderà il nuovo formicaio, circondata da numerose formiche operaie, instancabili lavoratrici, impegnate nella costruzione della nuova colonia e nel procacciamento di cibo.

 

Come fare per combatterle? Oltre alla prevenzione, i prodotti efficaci nei confronti delle formiche sono tanti: scegli quello che più si addice alle tue esigenze!

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy