Mastici per piante: a cosa servono e come usarli

Se hai potato le tue piante, o una grandinata le ha danneggiate, non dimenticarti di proteggere le ferite che si sono aperte sul legno dei loro rami o tronchi dall’ingresso di pericolosi agenti patogeni! L’utilizzo di un opportuno mastice proteggerà in maniera semplice ed efficace le tue piante. I mastici hanno infatti un’azione sia cicatrizzante che protettiva, andando a creare una barriera che ostacola l’ingresso di agenti patogeni responsabili dello sviluppo di malattie fungine o malattie batteriche nelle zone ferite.

Scopri di più

Anche in seguito all’esecuzione di un innesto, o per proteggere una talea, l’utilizzo di un mastice servirà a favorire la cicatrizzazione dei tessuti e ad impedire che funghi o batteri facciano il loro ingresso attraverso le ferite, andando a diffondersi e a sviluppare malattie spesso deleterie.

Scegli mastici di pronto uso, facili da applicare con la pratica confezione dotata di pennello, per spalmare la zona interessata con semplicità ed efficacia!

La tua ricerca non ha prodotto alcun risultato.
Prova a cambiare i parametri di ricerca!