1. Home »
  2. Blog »
  3. Difesa degli ambienti »
  4. Come liberarsi dei pesciolini d’argento?
Difesa degli ambienti

Come liberarsi dei pesciolini d’argento?

pubblicato il 20.01.2020
Come liberarsi dei pesciolini d’argento?

 

Il pesciolino d’argento (Lepisma saccharina) è un insetto che spesso passa inosservato nelle nostre case, sia perché vive nascosto, sia perché ha abitudini prevalentemente notturne.

 

I danni che provoca non sono tali da preoccupare, ma, alla lunga, soprattutto se trascurato, può rovinare libri e infestare zone della casa. Dunque, il pesciolino d’argento non punge né morde, e non è pericoloso, ma la lotta alla sua presenza è comunque necessaria.

 

Come eliminare i pesciolini d’argento dalla nostra abitazione? Esistono alcuni rimedi contro il pesciolino d’argento.

 

La regola numero uno, per prevenirne la presenza e proliferazione, è quella di mantenere la casa sempre perfettamente pulita, anche nelle zone più nascoste: dietro le librerie, dietro i mobili...La polvere deve essere eliminata ovunque!

 

Per eliminare la presenza del pesciolino d’argento nella vostra abitazione, è inoltre possibile intervenire con un opportuno prodotto insetticida. Esistono prodotti aerosol a base di Piretrine pure e Piperonil Butossido efficaci nei confronti di molti insetti sia volanti che striscianti come il pesciolino d’argento. Vanno spruzzati nelle zone dove si annidano gli insetti: su pavimenti, muri ma anche in angoli nascosti, dietro i mobili o negli interstizi. Sono prodotti dotati di una forte azione abbattente. Agitateli prima dell’uso e aerate l’ambiente trattato prima di soggiornarvi. Consultate il nostro catalogo o chiedete all’Agronomo Online.

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy