1. Home »
  2. Piante »
  3. Piante ornamentali »
  4. Mughetto

Mughetto

Categoria: Ornamentale

Il mughetto è indubbiamente simbolo di delicatezza e freschezza. Molto noto come essenza per i profumi, lo è meno come pianta, assai poco diffusa nei nostri giardini. Puo' essere coltivato sia in vaso sia in piena terra anche dove si ha poco sole. Il mughetto è una bulbosa rizomatosa. Per la messa a dimora infatti occorre acquistare da rivenditori specializzati i rizomi, che vanno interrati a acirca 10 cm di profondità. Le foglie hanno l'aspetto tipico allungato delle foglie delle bulbose. I fiorellini, dalla tipica forma a campana merlettata, hanno un inconfodibile profumo.

I mughetti non necessitano di cure e non sono in genere soggetti a malattie.

Se acquistate una pianta di mughetto in vaso, terminata la fioritura, potete metterla in piena terra. Il mughetto è rifiorente: la primavera successiva comparirà a inizio stagione.

Esposizione: mezz'ombra. Possono stare anche in piena ombra, ad esempio ai piedi di una pianta
Terreno
: ricco in sostanza organica
Irrigazione
: costante ma non eccessiva
Concimazione
: non necessaria. E' importante pero', terminata la fiorutra, lasciare le foglie fino a completo ingiallimento in modo che accumulino le riserve necessarie alla pianta per la stagione successiva.

Marciumi

Malattie


I marciumi di colletto e radici sono causati prevalentemente dai funghi delle specie Pythium e Phytophtora, questi attaccano le parti sotterranee delle piante causando ingiallimento e morte della pianta. A causa della loro natura non sono facilmente individuabili e spesso quando si decide di intervenire è troppo tardi poiché lo stato di salute della pianta è alquanto compromesso.

Vedi scheda completa