1. Home »
  2. Piante »
  3. Piante ornamentali »
  4. Zamioculcas

Zamioculcas

Categoria: Ornamentale


La Zamioculcas zamilifolia è una pianta succulenta sempreverde della famiglia delle Araceae, originaria della Tanzania. E' una pianta molto resistente, facile da coltivare, adattabile a qualsiasi tipo di terreno e ideale come pianta d'appartamento.

La Zamioculcas ha fusti carnosi ed eretti, lungo i quali crescono le foglie, dall'aspetto lucido e ceroso. La pianta adulta può raggiungere e superare il metro di altezza. Le inflorescenze, giallastre e simili alle calle, vengono prodotte in vari periodi dell'anno, ma solo se la pianta si trova in condizioni ottimali.

 

Esposizione: la pianta può vivere bene anche in condizioni di scarsa luce, ma se viene posta in un ambiente luminoso crescerà in maniera migliore. Da evitare la luce diretta del sole.

Coltivazione: sebbene adattabile a qualsiasi tipo di terreno è preferibile utilizzare del terriccio per piante succulente (o "grasse");  il terriccio composto da argilla, torba e sabbia favorisce un buon ricambio ed il fondamentale equilibrio fra acqua ed aria all'interno del terriccio stesso; inoltre il terriccio contiene una miscela di fertilizzanti e di oligo-elementi che assicurano un fondamentale apporto di sostanze nutritive basilari per lo sviluppo della pianta. E' buona regola eliminare le parti secche e danneggiate quando è necessario e rinvasare mediamente ogni 2-3 anni in primavera. Molto importante è la pulizia periodica delle foglie che tendono a impolverarsi facilmente, perdendo tra l'altro la loro caratteristica lucidità

Irrigazione: l'innaffiatura va fatta circa ogni 7/10 giorni e con moderazione, consentendo al terreno di asciugarsi tra l'una e la successiva. Le annaffiature eccessive possono provocare l'ingiallimento e la caduta delle foglie, nonché possibili marciumi alle radici

Messa a dimora: all'inizio della primavera da piccole foglie recise si possono produrre nuove piante.

Acari

Parassiti


Sono ragnetti molto piccoli, della grandezza di una capocchia di spillo. Quando l’infestazione è elevata si notano delle ragnatele.

Vedi scheda completa

Puoi difendere la tua pianta con