1. Home »
  2. Piante »
  3. Piante ornamentali »
  4. Vallotta

Vallotta

Categoria: Ornamentale

Vallotta è un genere di piante della famiglia delle Amaryllidaceae, originario del Sudafrica. Del genere fa parte una sola specie, e i suoi numerosi ibridi, conosciuta con il nome di Vallota speciosa (sin. Vallota purpurea). La Vallota speciosa è una bulbosa perenne con foglie nastriformi, erette, di colore verde intenso, ma che in alcune varietà possono essere sfumate di rosso. I fiori di colore rosso-aranciato sono portati alla sommità di lunghi steli fiorali. In genere queste piante non superano i 50-60 cm di altezza. Tra le numerose varietà presenti sul mercato, segnaliamo: Vallota speciosa "alba" caratterizzata da fiori di colore bianco e la varietà Vallota speciosa "delicata" da fiori di colore rosa-salmone. Fiorisce durante i mesi estivi.

 

Coltivazione: la Vallotta speciosa e' una pianta poco esigente e se regolarmente concimata e innaffiata (sempre con moderazione) può dare belle fioriture. La mancata fioritura è dovuta all'indebolimento della pianta e alle mancate concimazioni. Dalla primavera e per tutta l'estate concimare ogni 2 settimane circa con un concime liquido da diluire nell'acqua di irrigazione. Eliminare periodicamente le parti che si seccano.

Esposizione: l'esposizione ideale di questa pianta in appartamento è in una zona luminosa, ma lontana dai raggi diretti del sole. Da evitare le correnti d'aria e gli sbalzi termici. Durante la primavera la pianta può essere portata all'esterno, in posizione molto luminosa.

Messa a dimora: la moltiplicazione avviene tramite i polloni che si formano alla base della pianta.

Irrigazione: dalla primavera l'apporto d'acqua deve essere aumentato gradualmente fino a vaporizzare il fogliame ogni 2-3 giorni in estate.

 

Marciumi

Malattie


I marciumi di colletto e radici sono causati prevalentemente dai funghi delle specie Pythium e Phytophtora, questi attaccano le parti sotterranee delle piante causando ingiallimento e morte della pianta. A causa della loro natura non sono facilmente individuabili e spesso quando si decide di intervenire è troppo tardi poiché lo stato di salute della pianta è alquanto compromesso.

Vedi scheda completa

Puoi difendere la tua pianta con