1. Home »
  2. Piante »
  3. Piante aromatiche »
  4. Zafferano

Zafferano

Categoria: Aromatiche

Lo zafferano (Crocus sativus) è una spezia che si ricava dagli stimmi  di una pianta della famiglia delle Iridaceae. La coltivazione si concentra principalmente nelle aree dell'Asia minore, in Spagna, in Grecia, e in alcune zone d'Italia (Sardegna, Abruzzo, Umbria, Toscana, Liguria e Sicilia). Per ottenere un chilo di zafferano occorrono circa 100.000 fiori, ed è per questo che lo zafferano è una tra le spezie più care  del mondo.

Usi in cucina

lo zafferano viene utilizzato in numerosi piatti nella cucina di tutto il mondo: il risotto alla milanese, la paella spagnola, la bouillabaisse francese, nel cous cous. In India si usa per aromatizzare agnelli, polii e dessert. Rientra tra i componenti del curry. Entra a far parte della fabbricazione di numerosi liquori, come ad esempio la Chartreuse.

Conservazione

Lo zafferano viene venduto in polvere o stimmi (molto più pregiati). Si conserva in un recipiente ermetico, al riparo dalla luce e dall'umidità. Per ottenere un aroma ed un colore più pronunciati, mettete gli stimmi in un mortaio, e pestateli.