1. Home »
  2. Blog »
  3. L'orto »
  4. Lavori nell’orto a luglio
L'orto

Lavori nell’orto a luglio

pubblicato il 01.07.2019
orto a Luglio

 

L’estate è in corso e l’orto è in piena produzione. Tanti i lavori che ci sono da fare in questo periodo. E’ il momento della massima produzione di pomodori, zucchine, melanzane, cetrioli, peperoni, fagiolini e tante altre verdure tipicamente estive. Profumatissimi meloni maturano proprio in questi giorni, da gustare come frutta fresca o insieme al prosciutto crudo. Insalate di vario tipo: indivia, cicoria, lattuga, rucola… Possiamo raccogliere, inoltre, aglio, carote, cipolle, sedano, prezzemolo, rape e rapanelli. Per chi non teme la fatica, poi, anche le patate. Insomma, questo è il periodo in assoluto più generoso dell’orto!

 

Per avere il massimo della produzione, non solo in termini quantitativi, ma anche qualitativi, le cure da prestare sono molte. L’irrigazione è fondamentale! E’ necessario bagnare l’orto con regolarità, senza esagerare, ma con costanza, in maniera da non far soffrire la sete alle piante, ma nemmeno farle annegare nell’acqua (errore frequentissimo!). Bisogna sempre considerare l’andamento climatico e regolarsi di conseguenza. Inoltre, mi raccomando:

 

  • mai bagnare nelle ore centrali della giornata, sotto il sole cocente, poiché gran parte dell’acqua andrebbe subito persa per evaporazione: meglio bagnare alla sera.
  • mai bagnare le foglie, ma indirizzare l’acqua direttamente sulla terra alla base delle piante.

 

La nutrizione è importantissima! Le piante non sempre trovano nel terreno il giusto quantitativo di elementi nutritivi necessari a crescere rigogliose e a produrre sufficientemente: è necessario concimare! Per le piante dell’orto, scegliete Fortyl Orto e Frutta. E’ un concime ammesso in agricoltura biologica, studiato appositamente per nutrire le piante dell’orto, oltre che quelle da frutto e le aromatiche.

 

Per la concimazione di fondo e il mantenimento della fertilità per tutta la stagione, vi consiglio il formato granulare, da distribuire a spaglio ogni 10 giorni da febbraio fino a novembre. Ne basta un pugno ogni mq di terreno, dopo ogni applicazione innaffiate abbondantemente. Se avete un piccolo orto sul balcone, invece, per i vostri ortaggi coltivati in contenitore utilizzate Fortyl Orto e Frutta in formato liquido: diluitelo nell’acqua dell’innaffiatoio (un tappino in 3 litri) e somministratelo settimanalmente, fino a ottobre.

 

Attenzione alla salute delle vostre piante! Controllate la presenza di lumache, di insetti nocivi quali afidi, aleurodidi, larve defogliatrici e cimici e agli attacchi di malattie fungine quali botrite, oidio e peronospora.

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy