1. Home »
  2. Blog »
  3. Le piante ornamentali »
  4. L'afidone della rosa

Dal blog di Copyr

Le piante ornamentali

L'afidone della rosa

pubblicato il 08.04.2011

Con la bella stagione le nostre rose si riempiono di boccioli, e di afidi.

In aprticolare, le rose sono attaccate dall'afidone della rosa. L'afidone della rosa - Macrosiphum rosae - è un afide che attacca in modo specifico le rose, sia coltivate sia spontanee. Le colonie di questo afide colonizzano le foglie più giovani, i bottoni fiorali ed i peduncoli provocando rallentamenti nella crescita e danni ai fiori.

Il corpo è di colore verde o rossastro nella femmina, con capo nero. Le dimensioni sono di 5-6 mm, per questa ragione viene chiamato afidone. Non appena si vede la comparsa dei primi individui è necessario intervenire con un prodotto aficida onde evitare che le colonie crescano rapidamnet con conseguenti danni alle rose.

Piante associate