1. Home »
  2. Blog »
  3. Il frutteto »
  4. Cure e trattamenti invernali delle piante da frutto
Il frutteto

Cure e trattamenti invernali delle piante da frutto

pubblicato il 10.01.2012

Difendiamo le piante da frutto

In questi mesi freddi, guardando i rami spogli delle piante da frutto, ci sembra ancora lontano il periodo di esplosione delle loro belle fioriture ed il maturare dei loro frutti succosi, quando cioè saremo impegnati nella raccolta e la nostra attenzione sarà maggiormente alta su di loro e sulle cure specifiche da dedicargli.
Durante i mesi invernali, invece, si possono venire a creare i presupposti per le malattie fungine primaverili ed estive, con conseguenti danni alle stesse produzioni fruttifere.
E’ importante quindi sapere come dedicarci alle nostre piante da frutta anche in inverno, con consigli su cure e trattamenti indispensabili in questa stagione.

Il periodo del riposo invernale deve essere utilizzato per eseguire la potatura delle piante da frutta, la concimazione e, naturalmente, tutti quei trattamenti preventivi in grado di ridurre il rischio di malattie fungine e di infestazioni di insetti ed acari nell'annata successiva.
La migliore difesa, anche per quello che riguarda le piante da frutta, resta la prevenzione: un trattamento fungicida o insetticida nei giusti tempi è sempre consigliabile e ci aiuta a contenere i danni causati dai parassiti animali e vegetali.
Il nostro consiglio è quello di eseguire un primo trattamento invernale con fungicidi rameici, nel momento subito dopo la caduta delle foglie. Un secondo trattamento, sempre con un fungicida rameico, va effettuato all’ingrossarsi delle gemme, immediatamente prima dell'emissione delle prime foglie o dei primi fiori.

Ricordiamoci di irrorare con il prodotto anche le foglie cadute a terra, spesso ricovero per agenti patogeni svernanti.
Dunque, per le piante da frutto i trattamenti per il controllo di importanti patologie fungine (bolla, monilia, corineo, ticchiolatura, antracanosi) e batteriche (colpo di fuoco batterico, tumore batterico, maculature) vanno concentrati nel periodo compreso tra la caduta foglie e la fine dell'inverno (il periodo del riposo).

 

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy