1. Home »
  2. Blog »
  3. Il frutteto »
  4. Le vostre piante da frutto sono al sicuro dagli Afidi?
Il frutteto

Le vostre piante da frutto sono al sicuro dagli Afidi?

pubblicato il 08.05.2015
Myzus cerasi

La stagione primaverile, ricca di sole e colori, richiede notevole lavoro in giardino; se avete piante da frutto, saprete sicuramente quanto sia importante eseguire trattamenti contro numerosi insetti che con facilità attaccano le piante creando danni di non poco conto.
Gli afidi, ad esempio, sono insetti molto diffusi che danneggiano le piante da frutto del giardino.
Contro l’afide nero del ciliegio, ad esempio, Myzus cerasi, eseguite trattamenti con prodotti naturali, quale Piretro verde, prodotto concentrato a base di piretro, ammesso in agricoltura biologica. In alternativa, potrete ricorrere all’utilizzo di altri prodotto, quali Meteor, a base di deltametrina, o Mediator Extra SL, sistemico a base di imidacloprid: eseguire i trattamenti in post fioritura, per salvaguardare gli insetti pronubi. Sono prodotti insetticidi molto efficaci anche a basso dosaggio, da somministrare con le modalità e le dosi indicate in etichetta.
Myzus cerasi è l’afide maggiormente diffuso sui ciliegi: ha le dimensioni di una capocchia di spillo, di colore nero. Vive in colonie composte da numerosi individui che si ammassano preferibilmente sulla pagina inferiore delle foglie. Le punture di questi afidi provocano l’accartocciamento delle foglie e il loro irregolare sviluppo, soprattutto nel caso dei germogli, interferendo negativamente anche nei confronti della produzione.
L’abbondante melata emessa dagli afidi va inoltre a imbrattare le ciliegie in fase di maturazione, e su di essa si ha lo sviluppo di fumaggine nerastra.

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy