1. Home »
  2. Blog »
  3. Le piante ornamentali »
  4. Come difendere il geranio?
Le piante ornamentali

Come difendere il geranio?

pubblicato il 27.05.2019
Come difendere il geranio

 

E’ tornata la stagione dei gerani, o pelargoni (genere Pelargonium), sovrani indiscussi del balcone estivo, che colorano per tutta la bella stagione con una fioritura ricca e ininterrotta. Zonali, parigini, edera, ... numerosi sono i tipi di geranio da coltivare in vaso.

 

In questi ultimi anni, purtroppo, il geranio ha trovato un nemico che ne ha reso più difficile la coltivazione, andando a danneggiarne i fusti e i fiori al punto da sostituirli con altre piante ornamentali: la farfallina del geranio (Cacyreus marshalli). Questo insetto lepidottero è stato introdotto accidentalmente dall’Africa pochi anni fa e oggi lo si trova frequentemente in tutta Italia, dove vive a spese dei gerani coltivati, danneggiandoli e rovinandoli.

 

Le farfalle adulte, riconoscibili per le loro ali di colore marrone bronzeo, svolazzano attorno alle piante, sulle quali si appoggiano e depongono le uova. Da queste ultime hanno origine le larve, riconoscibili per il loro colore, verde con strisce longitudinali rosso-violacee. Sono larve tozze e lunghe non oltre 1cm. Scavano gallerie all’interno dei tessuti della pianta, di cui si nutrono, nel fusto e nei boccioli, provocando i danni conseguenti: perdita della fioritura e necrosi dei fusti con indebolimento della pianta intera. Se noti la presenza di fori d’uscita delle larve sui fusticini dei gerani e uno stato di sofferenza delle piante, vuol dire che la farfallina ha colpito!

 

Purtroppo, la lotta a questo insetto è difficile una volta che ha deposto le uova all’interno dei tessuti della pianta; meglio prevenire la sua presenza con gli opportuni prodotti, meglio se di origine naturale: utilizza Piretro Garden Plus, spray di pronto utilizzo, da spruzzare sui tuoi gerani in maniera omogenea bagnando bene tutta la vegetazione. Esegui il trattamento preferibilmente nelle ore più fresche della giornata, alla sera o alla mattina presto, mai sotto i raggi del sole!

 

Se vuoi saperne di più sulla coltivazione e cura dei gerani, consulta la scheda dedicata a questa pianta sul sito di Copyr nella sezione “piante”.

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy