1. Home »
  2. Blog »
  3. Pratiche agronomiche »
  4. La Cimice Verde... anche ad ottobre
Pratiche agronomiche

La Cimice Verde... anche ad ottobre

pubblicato il 10.10.2011
Cimice Verde

Attenzione alle cimici!

Dopo le tante idee dispensate per coltivare i fiori più belli per delle terrazze da invidiare, urge qualche avvertimento sugli insetti che possono minacciare il sudato lavoro. Oggi scopriamo come difenderci dalle Cimici. Le cimici sono quei piccoli insetti verdi, marroni o a volte anche neri, che danno un cattivo odore quando li schiacciamo, poiché emanano, attraverso le ghiandole “repugnatorie” (questo il gergo tecnico), uno sgradevole odore. Pensate che una Cimice adulta arriva anche a 10-15 mm di lunghezza, il che vuol dire che cresce anche la puzza!!
Le specie più diffuse sono: Raphigaster nebulosa poda (ovvero la cimice grigiastra), Palomena prasina (cimice verde) e Nezara viridula (cimice verdastra). Sono insetti fitofagi ovvero si nutrono di vegetali che possono portare rapidamente alla morte delle piante.

Attenzione perché le nostre amate piantine sono in pericolo!!

Il danno che si manifesta sulle foglie e sui frutti è causato dalle punture di suzione: sulle foglie, in corrispondenza delle punture si notano delle necrosi localizzate, che possono portare a successivi disseccamenti, mentre sui frutti, le punture provocano delle punteggiature clorotiche che sono quelle che trasmettono il cattivo odore ai frutti.
Attraverso le punture di suzione possono trasmettere alcune malattie come la batteriosi.
Le piante maggiormente colpite sono il pomodoro e altri ortaggi, colture erbacee, arbustive ed arboree, piante ornamentali.
Spesso un gran numero di individui penetra nelle abitazioni. Le cimici adulte si radunano in genere su muri esterni, infissi, zanzariere, ma possono penetrare anche all\'interno delle abitazioni o trovare rifugi di fortuna.
Le infestazioni da cimici sono di solito concentrate tra giugno e luglio, in misura minore, tra settembre e ottobre.
Contro le cimici il migliore insetticida è il piretro, un insetticida naturale e a bassa tossicità, efficace nel rispetto dell\'ambiente.

Piante associate

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy