1. Home »
  2. Blog »
  3. Pratiche agronomiche »
  4. Indovina la malattia - La Ticchiolatura
Pratiche agronomiche

Indovina la malattia - La Ticchiolatura

pubblicato il 09.11.2011
Ticchiolatura su rosa

Oggi parliamo un po' delle malattie

legate alle piante, perché non basta avere solo un bello spazio verde, ma bisogna anche curarlo e difenderlo in modo da far crescere sane le nostre piante e i nostri fiori.
Una delle più comuni malattie che affrontiamo oggi nel nostro blog è la ticchiolatura. La ticchiolatura è una malattia causata da funghi appartenenti al genere Diplocarpon o Marssonina per le piante ornamentali mentre per le piante da frutto da funghi appartenenti al genere Venturia.  Nelle piante ornamentali si sviluppa soprattutto in presenza di un clima umido: gli attacchi avvengono principalmente in autunno o durante primavere fresche e piovose. Nelle specie da frutto le più colpite sono le rosacee, in particolare il melo e il pero ma vengono colpite anche piante ad alto fusto, quali il pioppo e il salice. Attenzione: la malattia interessa particolarmente le foglie, ma anche fusti e frutti. Sulle rose la ticchiolatura è favorita da lunghe bagnature della vegetazione per piogge o rugiade persistenti. Questa malattia è molto facile da riconoscere  poiché le foglie sono le prime parti della pianta ad essere colpite, si ricoprono, in maniera graduale, di macchie scure, che all'inizio sono piccole ed isolate, successivamente si ingrandiscono sino a confluire su tutta la superficie. Attorno alle macchie, nere o porpora scuro, la foglia tende ad ingiallire. La ticchiolatura interessa inizialmente la faccia superiore della foglia, successivamente si propaga alla faccia inferiore per poi passare ai rami più giovani, e poi a quelli portanti per contaminare infine il frutto.
Il mio consiglio è quello di evitare di arrivare ad attacchi troppo forti che possono far perdere completamente le foglie e quindi giocare d'anticipo con la prevenzione e la difesa delle piante. Prevenire con un trattamento fungicida, a base di rame, in primavera e in autunno, è sempre consigliabile. Seguendo pochi e semplici accorgimenti non si avranno problemi e le nostre adorate piante ornamentali saranno sempre belle, fresche e rigogliose. Non mi resta che augurarvi buona difesa piante!

Piante associate

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy