1. Home »
  2. Blog »
  3. Le piante ornamentali »
  4. Balconi fioriti in inverno? Ecco quali piante scegliere! - Parte 1
Le piante ornamentali

Balconi fioriti in inverno? Ecco quali piante scegliere! - Parte 1

pubblicato il 25.02.2013
roll

Abbiamo già parlato di come difendere e curare le nostre piante in previsione dell’arrivo del freddo. Se alcune piante temono il gelo, ce ne sono altre che proprio in inverno sono capaci di sorprendere per la bellezza del loro fogliame e lo splendore delle loro fioriture.
La magia di un bel giardino supera i limiti imposti dal calendario rendendolo magico ogni giorno dell'anno. Anche se la primavera resta ancora lontana scegliendo le piante adatte avremo un giardino o un balcone da fare invidia tutto l’anno.
Abbiamo scelto per voi alcune piante destinate agli spazi esterni e adatte ad essere coltivate in ciotole e fioriere che, nonostante il freddo, regalano bellissime e abbondanti fioriture.


FORSIZIA BIANCA
Una pianta ancora poco conosciuta, ma decisamente sorprendente è l’Abeliophyllum distichum: bellissima pianta, nota anche con il nome di “forsizia bianca”, dal colore candido e dal profumo inebriante così come la cultivar ‬Abeliophyllum distichum '‬Roseum' ‬caratterizzata da fiori rosa su steli nudi.
In genere questo arbusto presenta una crescita lenta, e raggiunge i 150-200 cm di altezza e di larghezza. Non è una pianta particolarmente impegnativa: necessita, infatti, di poche cure e si adatta a qualsiasi tipo di terreno. ‬‬

Da ricordare
L’Abeliophyllum distichum grazie alla sua precoce stagione di fioritura è una pianta destinata ad un posto importante in giardino. I crochi primaverili, coltivati sotto i suoi rami, la renderanno magnifica ed elegante.


FORSYTHIA
La Forsythia, così come la sua “cugina” Abeliophyllum distichum, annuncia la primavera con ricche fioriture quando la pianta è ancora senza foglie.
Tra le specie e i numerosi ibridi ricordiamo: la Forsythia x intermedia, la Forsythia viridissima, la Forsythia x Beatrix Farrand, la Forsythia ovata e la Forsythia suspensa.
La Forsizia fiorisce tra gennaio e febbraio ed i suoi fiori, a forma di imbuto, sono formati da quattro petali di colore giallo intenso. Se coltivata in vaso è opportuno dotarla di un contenitore capiente e rinvasarla ogni 1-2 anni, in autunno.
Si adatta a qualsiasi tipo di terreno ma sono da evitare i terreni pesanti ed argillosi.

Da ricordare
La Forsizia è una pianta rustica e facile da coltivare, adatta a formare siepi e decorare i giardini, capace di sopportare le gelate invernali e il caldo estivo.
La Forsythia x intermedia si può abbinare sia con la Camelia Japonica che con la Chaenomeles Japonica (il cotogno da fiore). Quest’ultima, in particolar modo, con i suoi fiori rosa-rosso, si accosta molto bene con il giallo-oro dei petali di Forsythia.
Ottimo è, inoltre, l’accostamento della Forsythia con il pesco da fiore e con la Magnolia stellata. Se poi alla base della Forsizia piantate dei bulbi come il bucaneve, i crochi e gli anemoni, avrete delle bellissime fioriture in tardo inverno, poco prima della fioritura della Forsizia stessa.


MALATTIE E PARASSITI
Mai abbassare la guardia contro parassiti e malattie durante l’inverno!
La prevenzione è la miglior difesa perciò controllate per bene le piante, il tipo di danno, e cercate di identificare il parassita.
I trattamenti preventivi hanno lo scopo di abbassare il più possibile il rischio di attacchi parassitari, ma è altresì necessario intervenire anche ai primi sintomi per poi ripetere il trattamento a intervalli regolari.
Visitando il nostro portale dedicato al giardinaggio troverete consigli utili, schede di coltivazione, suggerimenti sui prodotti dedicati alla difesa delle vostre piante e news sempre aggiornate.

Piante associate

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy