1. Home »
  2. Blog »
  3. Le piante ornamentali »
  4. Le violette dei prati non sono solo belle, ma anche profumate e… buone da mangiare!
Le piante ornamentali

Le violette dei prati non sono solo belle, ma anche profumate e… buone da mangiare!

pubblicato il 28.02.2014
Violette

Con l'arrivo della primavera, i prati si colorano di viola grazie alla fioritura delle violette (Viola odorata, o più comunemente, Viola mammola).
Riunite in ciuffi sparsi qua e là, la voglia di raccoglierle e farne un mazzetto è sempre grande, per poter godere del loro profumo anche in casa. Ma la durata di questi graziosi fiori, una volta colti, è molto breve!
Avete mai provato a gustarne il sapore? Di moda in tempi passati, le caramelline alla violetta, si trovano ormai raramente in qualche antica bottega.
Ecco allora una ricetta veloce per consumarle appena colte: sbattete una chiara d'uovo, immergetevi una per una le violette, tenendole per il gambo, lasciate scolare l'albume in eccesso e passatele subito dopo nello zucchero a velo.
Adagiate le violette candite su un foglio di carta assorbente e lasciatele asciugare. Consumatele nel giro di pochi giorni!

 

Piante associate

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy