1. Home »
  2. Blog »
  3. Equilibrio Naturale »
  4. Pappataci e Leishmaniosi
Equilibrio Naturale

Pappataci e Leishmaniosi

pubblicato il 08.04.2019
Pappataci e Leishmaniosi

 

Alcune gravi malattie che colpiscono i nostri animali domestici, sono trasmesse da insetti: un motivo in più per eliminare la presenza di questi insetti in giardino.

 

Conoscete la Leishmaniosi? E’ una gravissima malattia che può far morire il vostro cane! La Leishmaniosi canina è una pericolosa malattia provocata da un parassita, Leishmania infantum, che viene trasmesso da un animale infetto ad un animale sano attraverso la puntura di pappataci, o flebotomi (Phlebotomus perniciosus), piccoli insetti particolarmente attivi nella calda stagione. Simili alle zanzare, ma più piccoli (2-3mm), i pappataci si sono introdotti recentemente nel nostro paese.

 

Come le zanzare, hanno abitudini prevalentemente notturne, e sono dotati di un apparato boccale di tipo pungente-succhiante, con il quale pungono e succhiano sangue. La Leishmaniosi è una malattia molto grave; l’animale colpito inizia a mostrare sintomi di sofferenza, indebolimento, difficoltà respiratorie, perdita di peso e pelo, fino a conseguenze letali!

 

Quindi, occhio ai pappataci!

Copyr S.p.A, Società con azionista unico | CF 00394920581 | P.IVA 00878291004 | REA Milano 1812494 | Registro imprese milano n. 00394920581 | Capitale sociale 871.200 euro int.vers.
Credits - Consorzio di Imprese - Scarica il Codice Etico - Privacy Policy